il liutaio

 

Leonardo De Gregorio, allievo di Gianluca Persichetti, si è diplomato in chitarra a pieni voti presso il Conservatorio di musica “A. Casella” dell’Aquila. Ha seguito corsi di perfezionamento con Bruno Battisti D’Amario, con Massimo Delle Cese e con  Arturo Tallini presso l’Accademia Internazionale di Musica in Roma “Arts Academy”. Ha partecipato a Masterclasses di chitarristi di fama internazionale come R. Dyens, D. Russel e Assad. Ha fatto parte, come solista, del Guitensemble (orchestra di chitarre fondata e diretta da Arturo Tallini), con la quale si è esibito in numerose ed importanti manifestazioni musicali italiane. Si è esibito  in Duo chitarristico con Andrea Pace (“Libra” Guitar Duo) in diverse sale da concerto. Il Duo è stato premiato alla VII edizione del concorso nazionale “Giulio Rospigliosi” nella sezione musica da camera. Ha inoltre avuto esperienze con diversi gruppi da camera. Ha studiato chitarra elettrica e armonia jazz con Fabio Zeppetella, si è cimentato in diversi gruppi romani ed ha lavorato come apprezzato turnista. Ha effettuato diverse incisioni per dischi e televisione: ha lavorato con Nicola Piovani, Antonio Di Pofi e ha inciso le parti di chitarra nella colonna sonora della serie televisiva “Un medico per amico”, andata in onda su RAI 1. Nel 2000 ha iniziato studiare l’arte della liuteria rifacendosi ai grandi maestri del passato come Torres e Hauser, ma anche con uno sguardo attento alle sperimentazioni d’avanguardia; poco dopo ha costruito la sua prima chitarra.  Il saper suonare professionalmente la chitarra classica, l’ha spinto a ricercare in particolare quelle caratteristiche che sono più apprezzate dai chitarristi: prontezza, volume e facilità esecutiva. I suoi strumenti stanno già riscuotendo convinti apprezzamenti da esperti e appassionati. E’ stato recentemente premiato (2016) presso il Rotary Club di Roma con lo storico premio “La Ruota d’Oro”, assegnatogli come riconoscimento per il significativo contributo nell’ambito della valorizzazione dell’artigianato artistico. E’ titolare della cattedra di chitarra classica presso l’Accademia Musicale Praeneste.